Il CANE CITTA '

 

Il cane ora come il gatto e altri animali d'appartamento sono urbanizzati, ovvero vivono tra le vie delle città, i borghi, i viali ecc..,.Il loro tempo è speso spesso in appartamento, è la vita frenetica degli attuali tempi non certo colpa Vostra.Vedono spesso le aree loro destinate. aree del quartiere ecc..

Vedono , oserei dire, quasi sempre i soliti compagni a 4 zampe (questo avviene nelle aree recintate e predisposte appositamente). Certamente questo non è il meglio per il cane, questi deve conoscere, giocare, relazionare con piu' soggetti siano essi maschi oppure femmine, adulti oppure cuccioli o cuccioloni, di taglia media, piccola o grande. Ma come sempre vi è il proprietario apprensivo; Istintivamente prende in braccio il piccolo per paura del grande e questo è sbagliato, spesso si trovano proprietari che invitano ad entrare nell'area: <venga, venga Sig.ra il mio non fà nulla> ma poi.............., spesso si azzuffano e sapete perchè? Immaginate di aver sotto casa un'area per cani, bene voi possedete un cane maschio, questi con Voi frequenta l'area poi arriva una femminuccia e sin qui' nulla di male, giocano. Dopo qualche giorno arriva un maschio gia' piu' adulto del vostro, voi siete abituati a giocare con Jak e Maia ma l'altro? Che pensate possa succedere? se l'ultimo arrivato non è sotto controllo oppure non socializzato? E' come abituare un bimbo il Vostro bimbo a giocare con altri bimbi, accettare che gli prenda il gioco, quando chiamate il vostro bimbo venga subito da voi, <si mamma che c'è?> senza capricci di sorta e addirittura compromessi es: <se vieni ti compro il gelato>. no questo è sbagliato. Jak deve venire contento da voi perchè sà che voi siete contenti di lui, e viceversa.