NON HO UN CANE DI RAZZA! E' UN METICCIO! PERCHE' EDUCARLO? Tanto é piccolo

 

Da tempo si parla se necessario educare il o i nostri cani.

addirittura si vocifera che i meticci meglio definiti dalla maggioranza delle persone "bastardini" non devono essere educati! <perchè! è un Bastardino?> e in piu' è piccolo!.

niente di piu' errato siano questi di piccola, media e grossa taglia.

Sono cani come gli altri! loro non sono in possesso di un documento che attesta le loro generalità ed in piu' le loro Nazionalità (Razza).

Le razze cosi' dette riconosciute sono razze su cui l'uomo ha lavorato da anni addirittura da secoli creando il: Boxer, il Segugio, il Carlino, il Dobermann ecc..., mentre per i Meticci si sono lasciati soggetti di varie razze a se' stessi, non seguiti negli anni ecc... , creando e formando soggetti dello stesso nucleo familiare non omogenei e quindi esternamente differenti tra loro., tutto questo non vi dice che questi non siano alla pari dei loro compagni di razza ben definita.

Spesso questi vengono trovati per strada, adottati da un canile, rifugio ecc..., e spesso non si sà cosa questi possano aver subito in precedenza e quindi acor piu' necessaria è una buona educazione, unita ad una buona relazione con il futuro proprietario-amico.

L'importante è creare una relazione stabile e di estrema fiducia con il proprio cane, realizzando cosi' una grande base di partenza per iniziare un'educazione che porterà noi ed il nostro amico a 4 zampe ad essere ben accetti in ogni luogo, evitando inutili baruffe, evitando di abbaiare per nulla, evitando di doverlo rincorrere per le vie ecc....,

Il cane sià esso di pura razza o meticcio necessita di: rispetto, fiducia, comprensione ecc.., e non per ultimo un qualsiasi cane razza o meticcio deve saper fare il cane, deve avere il proprio spazio per relazionare con i suoi simili.

Quindi relazione, educazione rispetto sono la base per una perfetta convivenza tra noi e loro.