educare il cane a casa, perchè?

 

La vita frenetica di ogni giorno ha portato negli ultimi anni alcuni proprietari a chiedere di educare il cane a domicilio. Certamente il nostro cane imparerà a non tirare al guinzaglio, e stare cosi al nostro fianco, come pure senza guinzaglio, a non fuggire dal cancello della nostra villetta, a non abbaiare per una sciocchezza, a stare a debita distanza dalla recinzione ecc......,  ma esiste un ma!, il nostro compagno sarà capace di essere al nostro fianco senza indugi pure quando ci troveremo ad effettuare una passeggiata in campagna? In città? in presenza di altri suoi simili, se questi non ha mai socializzato con altri suoi compagni a 4 zampe?. Voi direte: <ma vede sempre gli altri, i due cani del mio vicino,  Mark e Asia, li vede dalla recinzione, quindi si conoscono!>, vi siete mai chiesti se questi fossero liberi? Per l'educazione a domicilio nulla da eccepire! Sia ben chiaro! . Ma ricordate:  <SOCIALIZZARE SOCIALIZZARE SOCIALIZZARE>.

Un cane socializzato sin dalla giovane età 4/5 mesi, dopo le vaccinazioni di rito, deve giocare, relazionare con i suoi simili, I cani hanno un loro specifico linguaggio, una loro comunicazione ecc...,  solo cosi' sarà da adulto in grado di  passeggiare con Voi senza indugi pure alla presenza di cani a lui sconosciuti. Questo Vi invita a leggere una news precedente dal titolo: <Socializzare, socializzare, socializzare>.