CANI DA CORREGGERE - comportamenti indesiderati -

 

Spesso si visionano soggetti di età superiore a 6/7 mesi con probblemi inerenti il comportamento con simili e in primis con gli umani, siano essi familiari che sconosciuti.

Questi sono cani spesso acquistati vuoi per moda, vuoi perchè sono belli, senza chiedere nulla sulla razza, il carattere, le varie esigenze relazionali ecc.... Si visiona il soggetto si verifica con il o i proprietari la nuova relazione da impostare ovviamente previo un percorso inverso ovvero far dimenticare (in parole semplici al cane il suo passato) al cane in oggetto il suo passato, il tutto a piccoli passi. Procedendo poi in accordo con i proprietari al recupero. Iniziando con una buona relazione con simili, in modo tale che questi possa iniziare a giocare e relazionare senza creare  oppure innescare baruffe indesiderate, il tutto sempre a piccoli passi cosi' facendo si passa poi alla socializzazione con umani: bimbi, giovani, adulti e via cosi' creando rumori, e simulando poi una normale giornata. Tutto questo per il buon recupero del ragazzo a 4 zampe e una buona convivenza in famiglia. Ma purtroppo spesso ci si trova a parlare con proprietari: come questi: apprensivi, il cane per loro è un bimbo <ho poverino, (eppure non si agisce con forzature di nessun genere), ma è tanto piccolo! ed ancora:< sà ma mi odiera' un domani?, si offende sa' e se lo lega al dito, bhe questa del dito è un po' troppo!!!, il cane deve saper fare il cane! In questi casi nessuno di loro è mai stato lasciato solo, è sempre stato trattato da bimbo (pare assurdo ma è cosi') e questo è un male per il nostro cane che deve saper giocare con i suoi simili come pure con gli umani e vivere una vita felice! Nessuno di noi come dico spesso: E' nato imparato! tutti noi sbagliamo ed è piu' che umano ma prima di acquistare un cane cercate per il suo e il vostro bene e quieto vivere di informarVi sulla razza che desiderate, dal Veterinario, dall'Enci di Zona da un educatore riconosciuto ecc...