E POSSIBILE EDUCARE OPPURE CORREGGERE SOGGETTI DOPO I 3 ANNI?

 

Capita spesso di dover visionare soggetti già adulti, sià fisicamente che mentalmente, 3/4 anni e piu'.

I proprietari, spesso (oserei dire sempre) si sentono in colpa per non aver dedicato tempo al loro compagno a 4 zampe. Questi devono capire che certamente la colpa è un poco pure la loro (chiamiamola cosi') ma spesso nessuno dice loro come fare dopo l'acquisto, oppure l'adozione da un rifugio di un qualsiasi soggetto. 

Si puo' dopo una attenta valutazione del cane valutare se è possibile iniziare, finire, correggere un qualsiasi percorso educativo oppure rieducativo. Sia chiaro che quanto sopra scritto non è da imputare solo ed esclusivamente  hai proprietari dei cani; anche perchè puo' succedere di tutto in una famiglia dopo l'aquisto, Es: capita un imprevisto, nasce un bimbo, si ammala un familiare ecc.., e il cane per un periodo viene trascurato e magari è il periodo piu' importante per lui, il momento dove questi ha piu' bisogno di relazionare con tutta la famiglia per instaurare un rapporto di fiducia, ecc..

Vi sono poi i soggetti adottati dai canili, spesso non si conosce il loro passato e bisogna entrare piano piano, (quasi in punta di piedi) nella loro mente per iniziare un percorso che possa renderli felici nella loro Nuova e unica famiglia. Certo non è semplice, si esige pazienza, coerenza e un percorso a stepp, ovverro piano piano, cosi facendo si ottiene il meglio dal nostro nuovo compagno di vita, solo il fatto di averlo adottato da un canile è già un successo, e una soddisfazione.